Pelikan Maki-e Renjishi

Stilografica

Pelikan Maki-e Renjishi Stilografica
Maggiori Informazioni

Ho letto ed accetto la Privacy Policy
ProduttorePelikan
SerieMaki-e Renjishi
ModelloStilografica
MaterialeLacca
FinitureMetallo placcato oro
PenninoOro 18 Kt. bicolore
Sistema CaricamentoStantuffo
Pezzi Prodotti88
Anno2009
Prezzo di Listino8.200,00 €
Pennini










Colori




"Renjishi “Renjishi” è una scena presa da “Kabuki”, una forma di teatro della tradizione giapponese. “Kabuki” fa parte di una serie di spettacoli di Izumono Okuni, rappresentati per la prima volta nel 1603 e divenuti poi molto popolari a Kyoto. Per ben 400 anni sono stati l’orgoglio dell’arte giapponese, ma di recente gli spettacoli di Izumono Okuni sono diventati molto famosi anche all’estero. “Renjishi” fu scritta da Mokuami Kawatake: si tratta di una storia molto commuovente tra un genitore e un figlio. Il genitore fa precipitare i suoi figli in un burrone con l’intenzione di crescere e educare solo i figli più forti, cioè quelli che saranno così bravi da risalire la scarpata. La storia, rappresentata con una danza, è dipinta sul fusto della stilografica Pelikan “Maki-e Renjishi”, dove il genitore Shishi, dipinto con i capelli bianchi, ed il figlio, con i capelli rossi, danzano insieme selvaggiamente come in un vero e proprio match. Maki-e è l’arte giapponese di “dipingere seminando oro” ed è famosa in tut"